Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Italian Design Day – VIII Edizione: ‘Fabbricare valore – inclusività, innovazione e sostenibilità’

VARIANT 03 – Plakat 70×100 – BG 28_02_2024_page-0001

La Giornata del Design Italiano nel Mondo 2024 si tiene quest’anno il 14 marzo. La tematica della Giornata è: ‘Fabbricare valore – inclusività, innovazione e sostenibilità’. Giunta alla sua VIII Edizione, la manifestazione è promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Italiano in coordinamento con il Ministero Italiano della Cultura, l’Associazione per il Disegno Industriale, la Fondazione Compasso d’Oro, Agenzia ICE, il Salone del Mobile, la Triennale di Milano, FederlegnoArredo, la Fondazione Altagamma e Confindustria.

Il Sistema Italia presente in Bulgaria: l’Ambasciata d’Italia, l’IIC e l’Agenzia ITA di Sofia, l’Associazione Confindustria italiana in Bulgaria e la Camera di Commercio Italiana in Bulgaria, in collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Sofia e la cantina Edoardo Miroglio  organizzano l’incontro con l’Ambasciatrice del Design 2024 in Bulgaria: l’architetto e designer Raffaella Mangiarotti: https://raffaellamangiarotti.com/, che ci parlerà delle sue creazioni e della sua idea di design. L’incontro con una delle più raffinate designer italiane offre l’occasione per approfondire alcune delle tematiche che coinvolgono il mondo del design italiano, in particolare visto dall’ottica femminile.

Con il tema di quest’anno si vuole porre l’accento sul processo produttivo, che porta alla creazione di oggetti di disegno industriale ‘belli’ da un punto di vista estetico, ma anche di elevato valore ‘materiale’, come risultato di materie prime di qualità e di processi di fabbricazione che uniscono alla tradizione e artigianalità le più moderne tecniche in termini tecnologici e di sostenibilità ambientale.

L’oggetto di design italiano non vuole indirizzarsi oggi ad una nicchia di clienti ma, piuttosto, essere destinato a un pubblico vasto di acquirenti consapevoli.

L’ingresso è libero previa prenotazione obbligatoria all’email: iicsofia@esteri.it.

 

  • Organizzato da: Agenzia ITA, Ambasciata d'Italia a Sofia, Istituto Italiano di Cultura di Sofia
  • In collaborazione con: Confindustria in Bulgaria, Camera di Commercio italiana in Bulgaria, Accademia di Belle Arti di Sofia