Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

VII Poesia nella metropolitana

Data:

14/11/2022


VII Poesia nella metropolitana

L'Italia presente anche alla 7° edizione di 'Poesia nella metropolitana', questa volta con 'Il confine tra la mia vita e la morte altrui' di Valerio Magrelli (Einaudi, 2018), tradotto da Daria Karapetkova. L'evento EUNIC, che fa conoscere le opere dei più grandi poeti europei ai passeggeri della metropolitana di Sofia, inizierà il 14 novembre. Fino al 23 dicembre i versi saranno presenti nelle carrozze della metro, in lingua originale e in bulgaro.

L'inaugurazione avrà luogo il 15 novembre 2022 alle ore 18.30 presso il Largo (l'Antico complesso di cultura e comunicazione 'Serdica').

 

Il confine tra la mia vita e la morte altrui

Il confine tra la mia vita e la morte altrui

passa dal divanetto di fronte alla tv,

pio litorale dove si riceve

il pane dell’orrore quotidiano.

Davanti all’ingiustizia che sublime

ci ha tratti in salvo per farci contemplare

il naufragio da terra,

essere giusti rappresenta

appena la minima moneta

di decenza da versare a noi stessi,

mendicanti di senso,

e al dio che impunemente

ci ha fatto accomodare sulla riva,

dal lato giusto del televisore.

 

 

Informazioni

Data: Da Lun 14 Nov 2022 a Ven 23 Dic 2022

Organizzato da : EUNIC

In collaborazione con : IIC

Ingresso : Libero


Luogo:

Metropolitana di Sofia

990