Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Italian routes – Montagne senza confini

Data:

18/10/2021


Italian routes – Montagne senza confini

Fra le pareti di Lakatnik (43°05'06.0"N 23°22'22.0"E) i Ragni di Lecco hanno realizzato, in collaborazione con alcuni dei migliori alpinisti bulgari, un nuovo settore di arrampicata che ora offre a tutti gli interessati itinerari di varie difficoltà, perfettamente attrezzati e in grado di soddisfare le esigenze di tutti gli scalatori. L’area si trova in un territorio molto amato da chi pratica attività sportive all’aperto, adatto oltre che all’arrampicata anche al trekking e agli sport fluviali ed è raggiungibile in un’ora di treno dalla capitale Sofia.

Italian routes – Montagne senza confini: il progetto dedicato alla montagna e all’alpinismo - che dal 2019 fa parte del Patrimonio culturale immateriale dell’umanità - è sostenuto dall’Istituto Italiano di Cultura di Sofia allo scopo di promuovere la tradizione alpinistica italiana, un settore in cui gli italiani sono da sempre tra i protagonisti a livello mondiale, e di condividere le conoscenze e le esperienze degli alpinisti e la cultura di montagna, ponendo particolare attenzione a favorire un'attitudine rispettosa verso l’ambiente.

La Bulgaria è il punto di partenza di “Italian Routes - Montagne senza confini”, il primo Paese in cui i Ragni hanno realizzato il loro progetto di promozione della cultura alpinistica italiana fuori dai nostri confini nazionali.

Informazioni

Data: Da Lun 18 Ott 2021 a Sab 31 Dic 2022

Orario: Dalle 09:00 alle 23:57

Organizzato da : IIC-Sofia e Ragni di Lecco

In collaborazione con : Club Alpino Bulgaro e Club Alpino Planinetz

Ingresso : Libero


Luogo:

Lakatnik (43°05'06.0"N 23°22'22.0"E)

933